progetti

Una favola al giorno

L’Albero delle Favole 2.0 è una raccolta di cinque racconti che narrano con sensibilità e delicatezza storie intrise di poesia e umanità.

Nel magico mondo delle favole, in cui tutto è possibile, realtà e immaginazione si fondono permettendo ai nonni di trasmettere in maniera efficace la morale.

Ascolta le favole: 

AMAREC

Insegna il grande valore dell’amicizia tra un albero e un usignolo, in grado di sconfiggere la solitudine e di lasciare il dono di un eterno legame che non conosce limiti. 

 
TARLOCCHI

Racconta del potere salvifico della musica e trasporta nel mondo dei piccoli insetti che per tanti anni hanno abitato nel legno di teatri, sviluppando una particolare abilità in campo musicale.

 
LA CAMPANA DORA

Inizia al tema della disabilità, che può essere affrontata riconoscendo nonostante le difficoltà il proprio valore e l’unicità riconosciuta da chi ci ama.

 
IL BARBAGIANNI, L'USIGNOLO E IL COLIBRI'

Tratta di un’amicizia che nasce pian piano, fra volatili completamente diversi che mai si sarebbero incontrati senza quel particolare evento. Costretti a stare insieme, si affidano l’un l’altro, raggiungono lo scopo comune e non si lasceranno mai più.

 
LA CLESSIDRA DEGLI GNOMI

Evidenzia il valore dell’ubbidienza dei piccoli verso chi gli vuol bene e cerca di proteggerli.

 
LA GUERRA AI VIRROS

...

 
BURRO E CRAZIA

...

 

Tre giornate di approfondimento sulle proprietà del peperoncino, sul suo utilizzo in cucina e un concorso enogastronomico: "Rossi di salute".Giornate alim.ne consapevole 2018

 

 

  • Finalità: diffondere la cultura della prevenzione oncologica nei giovani.
  • Destinatari: allievi delle scuole medie inferiori e superiori della Provincia di Udine.
  • Risorse: medici e collaboratori volontari.
  • Contenuti: informazione sulla natura e sullo sviluppo dei tumori, analisi di stili di vita (alimentazione, fumo, alcool, droga), importanza della prevenzione.

La Sezione Provinciale di Udine della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), organizza un’attività gratuita, rivolta agli studenti delle Scuole Medie Superiori

  • per una efficace prevenzione delle dipendenze da fumo ed alcool
  • per uno stile di vita sano
  • per una corretta alimentazione

 allo scopo di contribuire alla diffusione ed al consolidamento della cultura della prevenzione oncologica. 

Il progetto, dal titolo

CULTURA DELLA PREVENZIONE ONCOLOGICA”

sarà realizzato gratuitamente, presso gli Istituti scolastici interessati, con l’intervento qualificato di medici e volontari della LILT.

 

Al progetto hanno dato forma tre obiettivi fondamentali:

  • trasmettere ai giovani la consapevolezza che "prevenire è vivere";
  • convincere i giovani che per fare una buona prevenzione è necessaria un’informazione scientificamente corretta;
  • arrivare attraverso i ragazzi alle loro famiglie.

 

progettoscreeningSi scrive screening si legge prevenzione dei tumori.

LA LILT FVG ti aiuta ad “Allungare la linea della Vita”.

ico pdf Leggi redazionale progetto

ico pdf Leggi stato di avanzamento del progetto

ico pdf Leggi fascicolo completo